Mai più crociate

ovvero

L’avventurosa storia di Riccardo cuor di cavallo

tratto dal romanzo per ragazzi “Mai più crociate” di Vanna Cercenà (edizioni FATATRAC)

La storia di un ragazzo dalle nobili ma oscure origini
la storia di una passione per i cavalli
che avvicina il protagonista alla conoscenza della realtà e
delle magiche guarigioni messe a disposizione da madre natura.
La storia di una passione per lo studio di sè e del mondo
una storia nelle storie delle crociate.
La storia di un incontro con il diverso, il lontano,
il famigerato mondo arabo
visto con gli occhi della natura e non del pregiudizio.
Un incontro con la diversità che poi vista da vicino…
non è mica tanto diversa.

con Stefania Evandro, Alberto Santucci
musiche originali Giuseppe Morgante
scenografia Valerio Babbo
costumi, oggetti, attrezzature Scenotecnica Lanciavicchio
regia Antonio Silvagni

Mai più crociate è un romanzo di carattere storico che affronta il tema delle crociate, quelle ‘sante’ per antonomasia, sottolineando le differenze che intercorrono tra le cronache fredde della storia ufficiale e la storia personale di un ragazzo che incontra il mondo ‘diverso’ e temuto degli infedeli. Un tema che coniuga la storia con l’attualità, e che cerca di fare spazio tra pregiudizi e paure, tensioni reali ed immaginarie che costellano l’avvicinamento e l’incontro con ciò che – non conosciuto – viene ritenuto il Male Assoluto.

Lo spettacolo Mai più crociate racconta la storia di Riccardo detto ‘Cuor di Cavallo’ figlio illegittimo del re Riccardo Cuor di Leone; il ragazzo dopo aver vissuto in un campo di girovaghi incontra quasi per caso il suo vero padre, che gli ordina di seguirlo e di occuparsi dei suoi cavalli.
Riccardo, quindi, parte al seguito dell’esercito inglese per  la Crociata contro il Saladino e proprio durante il viaggio prende coscienza del  mondo, e le cose che impara lo aiuteranno a compiere delle scelte di coraggio e lealtà.

 

Lo spettacolo Mai Più Crociate è stato vincitore dei seguenti premi:

• Migliore Spettacolo nel XXIII Festival Nazionale del Teatro per i ragazzi Premio Città di Padova, 2004 (Direzione Artistica Emanuele Luzzati).

• Migliore Spettacolo nel Premio RIBALTA 2005 Rassegna nazionale di teatro ragazzi 2005, Aprilia.

Nello stesso premio: secondo posto per la sezione Scenografia – secondo e terzo posto nella sezione Recitazione